Canapa industriale

La coltivazione e l’utilizzo della canapa industriale viene definito dal Decreto Legislativo 242. La sua lavorazione consente di mettere in circolo prodotti molto diversi fra loro impiegabili nella bioedilizia, nella cosmesi ma utili anche per bonificare terreni particolarmente inquinati. La fibra di canapa industriale è stata adoperata nel corso dei secoli per produrre tessuti e cordami ma messa da parte nel secondo dopoguerra alle nostre latitudini. Attualmente però la canapa industriale è tornata in voga e quella a uso industriale è sempre più ricercata.

Cos’è la canapa industriale

Dalla pianta di canapa, mediante un processo assai elaborato e lungo, si riesce ad estrarre la fibra dalla quale è possibile ricavare un filato assai robusto e resistente. Tessendolo si ottengono tessuti molto più freschi che quelli in cotone soprattutto in estate e hanno il vantaggio che si consumano con meno facilità. Possono essere colorati alla stregua del cotone e consentono di realizzare lenzuola ed asciugamani particolarmente belli e rustici. La coltivazione della canapa, a differenza di quella del più raffinato cotone, non richiede l’uso massivo di pesticidi che inquinano acque e terreni.

Canapa industiale: fibre tecniche e bioedilizia

La fibra di canapa industriale è utile anche nel campo della meccanica. Basti pensare che può essere impiegata per realizzare i telai delle auto e parti di aerei ultra leggeri. La fibra tecnica è assai duttile e addirittura può sostituire la vetroresina.
La canapa industriale e la sua coltivazione interessa particolarmente anche chi si occupa di bioedilizia. Le sue fibre possono sostituire materiali meno ecologici come il cemento ma anche i mattoni. Lavorando in modo particolare le piante si ottengono calce e biomattoni completamente ecologici che riescono ad assorbire la CO2 offrendo al contempo un elevatissimo isolamento termoacustico. Inoltre, terreni inquinati da sostanze tossiche come metalli pesanti possono essere coltivati a canapa industriale per essere bonificati in tempi assai brevi e a costo irrisorio.